Associazione Ben-Essere.Progetto “Che Donna!”


Allegato: flayer5.pdf (465,43 Kb)
Le patologie tumorali e le relative terapie hanno un enorme impatto sulla vita delle pazienti, sia dal punto di vista fisico sia da quello psicologico.
Il progetto “CHE DONNA” si pone l’obiettivo di supportare la donna nella sua complessità, come persona che si trova ad affrontare l’evento traumatico della malattia e delle cure oncologiche.
Per questo motivo vogliamo prenderci cura delle donne affette da cancro e aiutarle a sentirsi sempre “normali”, attraverso la ricerca del bello e del bene.
Il progetto si articola in varie fasi che aiutano la donna a recuperare la propria qualità di vita.
 
PROGETTO “Che donna!”

L’associazione Ben-Essere è una Associazione pavese a Promozione Sociale che nasce nell’Aprile del 2016 con la finalità di realizzare iniziative sia formative sia di attività concrete atte a migliorare il benessere psicofisico degli individui e della collettività .

In particolar modo l’associazione promuove la prevenzione e la migliore cura delle malattie attraverso la diffusione di conoscenze e pratiche relative a stili di vita, alimentazione salubri e a medicine complementari.

Il progetto “CHE DONNA!” nasce in seno all’Associazione Ben-Essere ed è rivolto alle donne che stanno seguendo un trattamento oncologico di chemioterapia o radioterapia.

Lo scopo del progetto è quello di offrire GRATUITAMENTE a queste donne gli strumenti utili alla gestione degli effetti collaterali dovuti alle cure oncologiche, un percorso di aiuto fisico e psicologico di recupero della salute, positività del vivere e della bellezza momentaneamente compromessi.

Viene quindi proposto tramite l’associazione Bene-Essere un aiuto efficace finalizzato alla scoperta e alla costruzione della resilienza necessaria all’accettazione ed integrazione dei cambiamenti richiesti durante questo periodo della vita.

Molti studi clinici pubblicati attestano il valore primario di un corretto stile di vita (attività fisica ed alimentazione) sia nella prevenzione primaria, sia nelle recidive dei tumori mentre le medicine complementari (agopuntura, omeopatia, fitoterapia etc.) rendono meglio tollerabili i trattamenti oncologici comunemente usati migliorando quindi la qualità di vita delle pazienti. L’Associazione si adopera anche nella diffusione della conoscenza e pratica di tecniche mente-corpo come yoga, meditazione, tai-chi etc., che diversi studi hanno dimostrato avere buoni risultati pure in campo oncologico agendo favorevolmente anche su aspetti psicologici quali ansia, depressione, insonnia.

Collaborano con l’Associazione Ben-Essere volontari medici oncologi (esperti in omeopatia, fitoterapia, agopuntura), biologi nutrizionisti, psicologi, psicooncologi, counsellor, fisioterapisti, operatori Shiatzu e estetiste specializzate in campo oncologico.
 
Il progetto è attivo presso:
Centro Diagnostico Terapeutico Mediperson
Via Turati 38/3 - San Martino Siccomario PV
(strada principale - ss35 dei Giovi)
 
PER INFO E APPUNTAMENTI:
Sig.ra Petra 338-9120527